Che Olio!

(1 recensione del cliente)

Un olio equilibrato e gradevole, dal fruttato medio, di colore verde, sentori di mandorla e carciofo e gradevoli note di amaro e piccante.

  • Spedizione gratuita
  • 100% Olio Extravergine Bio
  • Pagamenti sicuri con PayPal / Stripe
  • Spedizione gratuita
  • 100% Olio Extravergine Bio
  • Pagamenti sicuri con PayPal / Stripe

Che Olio! è l’etichetta con cui vendiamo l’extravergine prodotto con le olive “in conversione al biologico”. Sono cioè gli ultimi oliveti avuti in affitto, in molti casi abbandonati da anni, coltivati in biologico come tutti gli altri, ma l’olio ricavato da quelle olive può essere venduto con la certificazione bio solo dopo tre anni. È una produzione marginale perché quasi tutti i nostri terreni sono ormai in biologico.

Al Gusto

È un olio equilibrato e gradevole, dal fruttato medio, di colore verde, sentori di mandorla e carciofo e gradevoli note di amaro e piccante.

Alla Vista

Anche il Che olio! è ricavato da un insieme di cultivar (quelle più diffuse nel nostro territorio, a partire dalla Raggia) ed ha quindi un bel colore verde chiaro.

In cucina

È un olio molto versatile. Si utilizza a crudo su insalate, verdure cotte e zuppe, ma anche su carne alla brace o sul pesce. Molto importante è il dosaggio: tutti i nostri oli hanno un alto contenuto in polifenoli e quindi vanno usati senza eccessi.


Formati disponibili


Come si conserva

Va conservato in un luogo asciutto a temperatura non superiore a 18/20 gradi. Una volta aperta la confezione (lattina o bag in box) è opportuno travasare l’olio in contenitori più piccoli in modo che sia il meno possibile a contatto con l’ossigeno. Va protetto dalla luce (non usare bottiglie trasparenti), dall’aria e dal calore. L’olio assorbe gli odori quindi meglio non usare le oliere e chiudere sempre la bottiglia o la lattina. È importante sapere che la scadenza (18 mesi dall’imbottigliamento) è solo indicativa. Dopo tale data l’olio non diventa nocivo e quindi si può utilizzare senza alcun rischio per la salute Perde però l’intensità e la fragranza di profumi e sapori.


Recensioni
  • Giordano

    Che olio di nome e di fatto. Buonissimo sulle bruschette ma anche in cucina

    Il Frantoio

    A San Marcello, al centro dell’oliveto, è stato costruito il frantoio aziendale, una struttura di quasi 300 metri quadrati. Oltre al frantoio (il locale dove avviene l’estrazione dell’olio) ci sono una sala per la defogliazione e…