Monovarietale di Raggia

(2 recensioni dei clienti)

Un olio dal fruttato armonico. L’amarognolo dolce della mandorla lascia in bocca sensazioni uniche.

Seleziona gli altri formati disponibili
  • Spedizione sempre gratuita
  • 100% Olio Extravergine Bio
  • Pagamenti sicuri con PayPal / Stripe
  • Spedizione sempre gratuita
  • 100% Olio Extravergine Bio
  • Pagamenti sicuri con PayPal / Stripe

La Raggia è una varietà assimilabile al Frantoio. È diffusa soprattutto nell’entroterra Anconetano dove è usata anche come oliva da mensa per una polpa particolarmente dolce. Un tempo era conservata nella “pigna”, ora in barattoli di vetro riempiti con olive, aglio, finocchio selvatico, bucce di arancia e sale grosso. Nella zona di Jesi la chiamano anche Mandolina per il suo caratteristico sapore di mandorla. Si riconosce per la particolare forma allungata. Da non confondere con la Raggiola che si trova nella provincia di Pesaro-Urbino.

Al gusto

Dalla Raggia si ottiene un olio dal fruttato armonico leggermente mandorlato, prevalentemente dolce, con una punta di amaro e piccante.

Alla vista

L’olio di Raggia ha un colore giallo oro con un elevato contenuto di acido oleico.

In cucina

È un extravergine davvero eccezionale, adattissimo per condire primi piatti, armonizzare arrosti e carne alla brace o per insaporire il pane caldo. L’amarognolo dolce della mandorla lascia in bocca sensazioni uniche.


Formati disponibili


Come si conserva

La regola vale per qualsiasi tipo di cultivar: va conservato in un luogo asciutto a temperatura non superiore a 18/20 gradi. Una volta aperta la confezione (lattina o bag in box) è opportuno travasare l’olio in contenitori più piccoli in modo che sia il meno possibile a contatto con l’ossigeno. Va protetto dalla luce (non usare bottiglie trasparenti), dall’aria e dal calore. L’olio assorbe gli odori quindi meglio non usare le oliere e chiudere sempre la bottiglia o la lattina. È importante sapere che la scadenza (18 mesi dall’imbottigliamento) è solo indicativa. Dopo tale data l’olio non diventa nocivo e quindi si può utilizzare senza alcun rischio per la salute Perde però l’intensità e la fragranza di profumi e sapori.


Premi e Riconoscimenti

2018 Gold Medal

Athena International Olive Oil Competition


Recensioni
  • Fernando

    Ottimo olio

  • Ingrid

    gia la terza volta che lo compro da questo sito e sicuramente lo ricomprero. Buonissimo piace a tutta la famiglia

    Il Frantoio

    A San Marcello, al centro dell’oliveto, è stato costruito il frantoio aziendale, una struttura di quasi 300 metri quadrati. Oltre al frantoio (il locale dove avviene l’estrazione dell’olio) ci sono una sala per la defogliazione e…